Frittata di soia

Ingredienti per 2 persone

2 zucchine piccole (100 g)

3 cucchiai di farina 00 (40 g)

2 pizzichi di sale

1/3 terzo di bicchiere di latte di soia (60 g)

2 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione

Tagliare a rondelle sottilissime le zucchine (con una grattugia con la lama apposita, o col

pelapatate, non col coltello).

In un piatto fondo mettere la farina e il sale, aggiungere un po’ alla volta il latte di soia

e 2 dita di bicchiere d’acqua, e mecolare velocemente con la forchetta in modo da non

formare grumi. Si deve ottenere una pastella non troppo densa, abbastanza liquida.

Versarci dentro le fettine di zucchina e mescolare bene.

In una padella antiaderente mettere 2 cucchiai di olio (in modo da coprire il fondo appena

appena) e fare scaldare sul fuoco alto. Quando l’olio è caldo, versare la pastella e livellare

bene con una spatola di legno.

Metterci il coperchio e lasciare il fuoco alto, poi dopo circa mezzo minuto abbassare un

po’ il fuoco. La frittata deve cuocere in tutto circa 10 minuti, e in questo tempo va girata

un paio di volte, in modo da far dorare entrambi i lati (potete tagliarla in 4 spicchi e girarli

uno alla volta).

Per primi 5 minuti tenere il coperchio, per i restanti 5 minuti lasciar dorare senza il

coperchio.

Note

Al posto delle zucchine si possono usare altre verdure, sempre crude e tagliare a fettine

sottili (patate, carote).