Carbonara vegan

Difficoltà: Facile

Tempo: 15 minuti

Provenienza: Lazio

Web: www.veganhome.it/ricette/primi/carbonara-vegan/

Ingredienti per 4 persone

Spaghetti

Seitan affumicato

Tofu al naturale

1 zucchina, 1 carota, sedano

Curcuma

Pepe

Latte di soia (al naturale, senza zucchero)

Olio extravergine di oliva

Sale marino fino e pepe q.b.

Preparate un trito di zucchina, carota e sedano tagliati molto molto fini.

Fate soffriggere in olio extravergine di oliva questo trito, aggiungete il seitan affumicato a

cubetti, e del vino rosso per sfumare, giratelo di tanto in tanto a fuoco medio.

Schiacciate il tofu e unitelo a un po’ di latte di soia, in modo da ottenere una pappetta

cremosa. Mentre mischiate aggiungete a pioggia la curcuma finchè la pappetta non si

colorerà tutta di giallo ed infine il pepe. Assaggiate, perché è forte come sapore.

Ricordatevi di aggiungerci sale fino e assaggiare di tanto in tanto; se usate latte di soia

zuccherato (non consigliabile, ma se non trovate altro…) fate attenzione ad aggiungere

sale quanto basta a togliere il sapore dolce. Senza esagerare, però!

Aggiungiamo il tutto al nostro seitan, alziamo leggermente la fiamma e mischiamo.

CAPITOLO 3. PRIMI PIATTI 34

E’ fondamentale mischiare continuamente in modo che sia tutto omogeneo, girate girate

e girate.

Solo quando vi sembra di aver cotto tutto abbastanza, scolate gli spaghetti e riversateli

nella loro pentola aggiungendo contemporaneamente il condimento.

Quando spaghetti e condimento saranno una cosa sola, allora e solo allora potrete

spegnere il fuoco e cominciare a servire in tavola questa delizia ancora fumante.

Note

E vedrete, e’ buonissima, meglio dell’originale!